Toyota iQ

LA “MICRO” È PRONTA

Sono passati solo pochi mesi dalla presentazione del prototipo della iQ al Salone di Francoforte e già si parla del modello di serie (foto a fianco), che sarà esposta al prossimo Salone di Ginevra di marzo.

4c54e7418ad4fb6f91d140929d5887b5.jpg
0aac53038dff4a76ccb2278651d45f3e.jpg
La iQ ha suscitato molta curiosità a Francoforte perché è una microcar a suo modo geniale: una vera e propria anti-Smart fortwo, ma in grado di ospitare tre passeggeri più un bagaglio o un bambino in soli tre metri di lunghezza. Rispetto alla concept (seconda foto), il modello di serie non è cambiato molto: dall’unica immagine diffusa finora, si nota soprattutto la differente forma dei gruppi ottici anteriori, meno “cattivi” e più in linea con l’attuale design Toyota. La produzione della iQ inizierà alla fine del 2008.

A Ginevra, Toyota presenterà in anteprima europea la Urban Cruiser (terza foto), una Suv compatta, più piccola della RAV4, pensata, come dice il nome, per l’uso cittadino. In Giappone la vettura è già in vendita con il nome Ist: è lunga circa tre metri e 90, larga 1 e 70 e alta uno e mezzo. Nel Paese del Sol Levante è disponibile in versione a due e quattro ruote motrici, con motori a benzina di 1.5 litri da 109 CV e di 1.8 litri da 132 CV.

Toyota iQultima modifica: 2008-02-20T20:20:37+01:00da bartendermagic
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento