Alfa Romeo 8C Spider

PER CINQUECENTO FORTUNATI

L’Alfa Romeo sta per produrre una seconda serie di cinquecento 8C. Ma questa volta si tratta dell’inedita versione decappottabile, e non della conosciuta coupé Competizione.

f026c736fecafb0990c992fb17de94e1.jpg
c867b4a589c3c66051365af054c8bf80.jpg
c61d1a29699ca039fcaa7c1ef3a8e0b5.jpg
Su questa nuova versione è stata ulteriormente curata l’aerodinamica, perfezionata sia al computer sia in galleria del vento. Le migliorie, che hanno interessato la vetratura, i profili dei montanti, la posizione e la forma dei retrovisori esterni, hanno permesso di ottenere un Cz negativo, vale a dire che la vettura non viene “sollevata” dal flusso dell’aria alle alte velocità. La Spider è dotata di una capote di tela, disponibile in più colori e azionabile elettricamente attraverso un pulsante sulla plancia.

Per il resto, questa due posti da sogno rimane in tutto e per tutto una 8C. Dalla coupé, la Spider eredita praticamente tutto: la linea esterna, morbida e sportiva, la meccanica e il motore, un otto cilindri a V di 90°, di 4.7 litri da 450 CV a 7000 giri e 470 Nm di coppia a 4750 giri. Sarà presentata in anteprima mondiale al Salone di Ginevra di marzo.

Alfa Romeo 8C Spiderultima modifica: 2008-02-20T20:33:10+01:00da bartendermagic
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Alfa Romeo 8C Spider

Lascia un commento